Tag: tachicardia

riflessioni panico sonno

RIFLESSIONI | L’attacco di panico prima del sonno

La mia vita dura appena 10 minuti, uno spazio temporale fatto di preparazione alla notte, lavaggio dei denti, rituali da ossessivo-compulsivo e pensieri. Tanti, troppi pensieri. 10 minuti prima di distendere le membra e trascorrere la notte, sperando in un dolce abbandono al sonno. Una veloce lettura concilia, per questo ora che sento le palpebre […]

Read more
riflessioni sei grasso

RIFLESSIONI | “Sei grasso!”

Pesavo 90 kg e in quell’anno tendevo ad aumentare progressivamente di peso. Il mio metabolismo era compromesso: mensa universitaria, sedentarietà, spuntini fuori pasto, abuso di grassi, carboidrati e zuccheri, una tensione nervosa sempre costante che mi portava a mangiare in continuazione senza provare sazietà. Insomma, ero pienamente la causa del mio male. Era estate e avevo […]

Read more
riflessioni la fine di una relazione

RIFLESSIONI | La fine di una relazione

Spread your wings, spread your wings. Un capello fa capolino. Lenzuola mutilate di un corpo che tra loro riposava. Si contorceva estatico, felice e complice. Lenzuola che ora metto via perché quel corpo è uscito da questa casa, lasciando una voce tra le pareti, uno sguardo che sfidava il sole. Un sorriso che scimmiottava la […]

Read more
ipostorie ansia caffè

IPOSTORIE | L’ansia, il troppo caffè e il troppo lavoro

Essere ipocondriaci è bruttissimo. Massacrante. Ti svegli una mattina magari con formicolii alla mano sinistra, tachicardie. Iniziano a prenderti delle fitte al petto quando respiri, il dolore si estende dalla mano a tutto il braccio e il dottore decide di farti fare le analisi, perché hai la pressione alta. Tu hai paura degli aghi e […]

Read more
lettera organismo

RIFLESSIONI | Lettera al mio organismo

Ciao, sai, con questo titolo mi sento un po’ Vasco Brondi, ma a te non importa perciò lascia perdere e prenditi il tempo che ti serve per dedicarti a questa missiva. Bighellonavo per casa con la premura di non passare bruscamente da un ambiente all’altro, per evitare sbalzi termici che avrebbero compromesso di certo il […]

Read more
ipostorie 8 anni

IPOSTORIE | Il mio primo attacco di panico? Avevo 8 anni

Il primo attacco di panico risale all’età di 8 anni: mia madre era via per qualche settimana ed io, impanicata all’idea che mi avesse abbandonata, cominciai a piangere e a dire alla nonna che mi mancava l’aria, che avevo la tachicardia e che mi stava per venire un infarto. Mia nonna, poveretta, chiamò il parentado […]

Read more
cuore rivelatore

IPOSTORIE | La rabbia repressa

Fu una telefonata molto concitata. Le parole volavano acute e distorte dal pessimo umore, dai decibel, dalla foga. Nella mia stanza solo io, l’arredamento, una finestra che non filtrava di certo le indiscrezioni e quel vortice di ultrasuoni eruttato dal dissapore. Il viso rosso, gli occhi spalancati e lucidi, la mano che si chiudeva in […]

Read more
ipostorie tachicardia ecg

IPOSTORIE | La tachicardia prima dell’elettrocardiogramma

Sono una ragazza di 22 anni e ho un problema che a pensarci bene è davvero stupido, ma che mi sta condizionando la vita. Quando devo fare l’elettrocardiogramma mi sale così tanta ansia (di cosa poi non so) che il cuore accelera all’impazzata, e i risultati dell’esame ovviamente sono sempre gli stessi: tachicardia con 100 […]

Read more
respiro diaframmatico

RIFLESSIONI | L’attacco di panico e il diaframma

Esiste un canale di comunicazione tra il respiro e gli spasmi da panico. Questo è quanto ho imparato dopo l’ultimo intensissimo attacco d’ansia che mi colse mentre sedevo in macchina con la mia compagna. Improvvisamente arrivò il mostro: il senso di vuoto al petto e la conseguente tachicardia, le vampate incontrollate e il respiro che […]

Read more
controllo corpo

IPOSTORIE | L’incubo della tachicardia

Convivere con l’ipocondria è davvero dura ed estenuante. È come un demone che ogni giorno ti risucchia energia e nonostante tu tenti di combatterlo, egli è sempre più forte di te. Per cominciare, ho il pallino della tachicardia. Avere la tachicardia mi destabilizza in maniera allucinante, tanto da provocarmi fortissimi attacchi di panico quasi vicini al […]

Read more