Tag: sintomi

DIARIO | Il vizio insulso di sminuire l’ipocondria (3 mag 2018)

Caro diario, io le spacco la faccia. Succede che mi ritrovo a chiacchierare in una tavolata con persone che nemmeno conosco. Sono lì per caso, ecco. Una di esse lamenta alcuni dolori che partono dal petto e si irradiano lungo l’esofago, fino a provocargli fastidiosi bruciori e rutti acidi. «Cristo, che mi succede?», chiede. Una […]

Read more

DIARIO | Paracetamore (4 apr 2018)

Caro diario, succede che per un giorno di tepore mi metto a fare il figo ed esco per qualche minuto dalla biblioteca senza cappotto né scaldacollo. Succede, dunque, che al mattino successivo mi sveglio con un insidioso mal di gola che durante il giorno degenera in dolori ossei, spossatezza, debolezza e sbalzi di temperatura corporea. […]

Read more

DIARIO | La paura dell’aereo (9 mar 2018)

Caro diario, una volta sceso dalla macchina mi sono fermato a guardare l’imponente facciata dell’aeroporto. La testa, infettata da un DOC e da un’ansia che quella mattina martellavano le pareti cerebrali come un cantiere rumoroso, si è subito messa al lavoro: entrare dalla porta scorrevole, prendere un caffè, controllare di essere in possesso di titolo […]

Read more

DIARIO | La paura delle medicine (30 gen 2018)

Spesso, quando si sente parlare di ipocondriaci, si pensa ad un certo tipo di persone che, per paura delle malattie, assumono tantissimi farmaci. Beh, sbagliato. Noi ipocondriaci non siamo fotocopie: esistono mille sfaccettature per ognuno di noi. È dunque intuibile che alcuni di noi prendano con sicurezza i farmaci e altri no. Eppure, la paura delle medicine […]

Read more

DIARIO | Degenza (20 gen 2018)

Caro diario, mentre le fotocellule aprono le porte d’ingresso al mio passaggio, mi sento come dentro un piano sequenza di Lars Von Trier o Gus Van Sant. Inquadrato di spalle con proporzione in 16:9, all’ospedale cammino e c’è silenzio, nonostante il vociare delle altre persone che incrociano il mio cammino. Entro e infilo l’ascensore. Reparto […]

Read more

DIARIO | Paura dei tumori (13 dic 2017)

Dolore o tumore? Capita a tutti noi, in qualsiasi momento della giornata. Magari sei in macchina, o sulla metro, e dopo una giornata faticosa e impegnativa rientri a casa. In quei minuti che ti separano dalla porta puoi finalmente rilassare la mente. Proprio in quei momenti, però, pensi a quel dolore che ti era venuto […]

Read more

DIARIO | Il panico è il mio Demogorgone (19 nov 2017)

Sto facendo uno strano sogno. Stiamo attraversando dei corridoi, sembrano quasi delle fogne, ad un certo punto appare questa specie di gabbiano/fenicottero/cicogna enorme che si sta auto-divorando, producendo il rumore di una motosega. Aiuto. Cerco informazioni perlustrando la zona e guarda caso incappo in un medico (cosa ci facesse lì solo i remoti scomparti del mio […]

Read more

RIFLESSIONI | La solitudine degli ipocondriaci

La solitudine di un ipocondriaco è forse la peggiore conseguenza della nostra condizione. Le nostre paure, le nostre ansie e tutti i problemi che ci creiamo spesso allontano le persone, perché stanche di noi. È normale. Nessuno uscirebbe con qualcuno che ha paura anche quando cammina, che trova problemi in ogni azione e che vive nell’ansia perenne. Nemmeno […]

Read more

DIARIO | La craniata sotto la doccia (13 nov 2017)

Caro Diario, ho esplorato le stelle in compagnia di volatili festosi che cantavano intorno alla mia testa. Liberi e curiosi. No, non ero in pieno trip da pasticca assunta in discoteca. Non vado in discoteca e tanto meno assumo sostanze stupefacenti. Non stavo sognando e nemmeno facevo un test per la Nasa. Ho dato una […]

Read more

DIARIO | Mi dimentico le parole (11 nov 2017)

Capita solo a me? O è normale? È sintomo di qualche malattia? O è semplice natura umana? Ho un danno neurologico? O peggio, ho l’Alzheimer? Mille domande, nessuna risposta. Ecco cosa provo ogni giorno della mia vita, e adesso vi racconto il perché di tutto questo. È semplice. Parlo, da solo o con qualcuno, e […]

Read more