Tag: rimedi

ansia di avere l'ansia

DIARIO | Avere l’ansia di avere l’ansia (18 ott 2017)

Caro diario, mi sono rotto il faggio. Sì, hai capito, ma voglio censurarmi. Al mattino, quando apro gli occhi, già sono di fretta perché voglio prepararmi la colazione nel minor tempo possibile. È come se la mia fosse una corsa contro il tempo. Sì, mentre mi preparo la colazione mi viene l’ansia. I gruppi di […]

Read more
attacco panico per strada

DIARIO | L’attacco di panico in mezzo alla strada (16 ott 2017)

«Il timor mortis è un brutto affare». Con queste parole Sara Tamburini – alla quale avevo rilasciato un’intervista per La Voce d’Italia – oggi commentava la condizione dell’ansioso ipocondriaco. Sì, perché le raccontavo che stamane avevo avuto un attacco di panico poco dopo esser uscito dall’Ufficio Postale. Sarebbe stata una normale mattina, con pochi utenti […]

Read more
ipostorie vicino

IPOSTORIE | A volte nemmeno io mi vorrei vicino

Chiedo scusa per la mia ipocondria a tutte le persone che mi stanno accanto. Mi arrabbio con loro, penso che non siano in grado di capire, le etichetto come insensibili. In realtà la prima insensibile sono io, che voglio convincere tutti di avere ragione, che non ascolto, che pretendo non so cosa. Cosa dovrebbero dirmi? […]

Read more
ipostorie angelica2

IPOSTORIE | Io & Ansia

Dalla nostra fan Angelica Salvaggio Io & Ansia siamo inseparabili. Non amiche-inseparabili, solo inseparabili. Per me, Ansia, è come la figlia di quegli amici di famiglia che ti appioppano sin da piccola anche se tu non la puoi soffrire. Quindi eccoci qua, Io & Ansia; sempre assieme anche se a me non sta per niente simpatica. […]

Read more
ipocondria lavoro

DIARIO | Ipocondria sul lavoro (3 ott 2017)

Caro diario, ti darò mai un nome o ti accontenti di una denominazione comune? Va bene, fatta questa premessa vorrei parlarti dell’incidenza dell’ipocondria sul lavoro. Lavorando in un servizio di debunking (antibufala) mi ritrovo spesso a dover analizzare notizie a carattere medico. Non sono solito occuparmene se non dopo aver consultato alcuni medici che collaborano […]

Read more
diario 30 sett infarti fabio

DIARIO | Infarti (30 sett 2017)

Giorno 2. Caro diario, ho passato dei momenti orribili ieri, perciò non ti ho scritto. Ma partiamo dall’inizio. Sono uscito con la ragazza, e siamo andati ad un raduno di buddhisti. Ogni tanto ci andiamo, ci fa piacere perché sono tutte persone splendide e ci troviamo benissimo. In più ci rilassa e l’ansia passa. Un toccasana, […]

Read more
carmine sottopelle mezza sconfitta ipocondria

SOTTOPELLE | La mezza sconfitta dell’ipocondria

Non saprei dire quando sono diventato ipocondriaco, ma quel che so per certo è che non ci sono nato. Ricordo bene che da piccolo mi ammalavo continuamente. Ero puntuale come una cambiale, la febbre mi veniva sempre di sabato pomeriggio, quando il pediatra non c’era. Solitamente la mia temperatura, in quei casi, si alzava fino […]

Read more
ipostorie RG

IPOSTORIE | Il terrore per i miei cari

Ho iniziato ad essere seriamente ipocondriaca all’età di 14 anni circa. A distanza di 9 anni la situazione è peggiorata notevolmente. Ormai ho anche paura di avere qualche linea di febbre perché ho sentito di gente che, partendo da problemi banali, è in seguito andata incontro a complicazioni molto serie. Ormai non mi perseguita solo […]

Read more
intestino

RIFLESSIONI | Il nostro secondo cervello

Big brain / little brain. Questa favolosa accoppiata (letteralmente: cervello grande / cervello piccolo) condiziona la vita di ogni ansioso, e noi ipocondriaci ne sappiamo qualcosa. Se dentro la scatola cranica abbiamo il cervello, dobbiamo convincerci che questo comunica con l’intestino e insieme decidono sulle risposte alle nostre sensazioni. L’intestino, l’apparato digerente, il cervello piccolo. […]

Read more