Tag: Riflessioni

elena controllo relazioni

RIFLESSIONI | Ipocondria e relazioni: l’inarrestabile bisogno di controllo

Ho sempre pensato alle relazioni come a un rifugio sicuro, ho sempre guardato film in cui un rapporto sembrava semplice, limpido e normale. Ma anche in questo l’ansia e il controllo hanno preso il sopravvento. Come cerco di controllare il mio corpo per farlo funzionare al meglio, così cerco di controllare le relazioni e le […]

Read more
riflessioni panico sonno

RIFLESSIONI | L’attacco di panico prima del sonno

La mia vita dura appena 10 minuti, uno spazio temporale fatto di preparazione alla notte, lavaggio dei denti, rituali da ossessivo-compulsivo e pensieri. Tanti, troppi pensieri. 10 minuti prima di distendere le membra e trascorrere la notte, sperando in un dolce abbandono al sonno. Una veloce lettura concilia, per questo ora che sento le palpebre […]

Read more
elena emetofobia

RIFLESSIONI | L’emetofobia

È utile provare a definire l’emetofobia? Sì. Posso per certo dire una cosa: la paura di vomitare non è una semplice fobia, perché diventa lentamente un vero e proprio stile di vita. La mattina, svegliandomi, provo a pensare che fare colazione sia una cosa normale. Subito dopo penso che mangiando qualsiasi cosa ho sempre una […]

Read more
riflessioni sei grasso

RIFLESSIONI | “Sei grasso!”

Pesavo 90 kg e in quell’anno tendevo ad aumentare progressivamente di peso. Il mio metabolismo era compromesso: mensa universitaria, sedentarietà, spuntini fuori pasto, abuso di grassi, carboidrati e zuccheri, una tensione nervosa sempre costante che mi portava a mangiare in continuazione senza provare sazietà. Insomma, ero pienamente la causa del mio male. Era estate e avevo […]

Read more
riflessioni la fine di una relazione

RIFLESSIONI | La fine di una relazione

Spread your wings, spread your wings. Un capello fa capolino. Lenzuola mutilate di un corpo che tra loro riposava. Si contorceva estatico, felice e complice. Lenzuola che ora metto via perché quel corpo è uscito da questa casa, lasciando una voce tra le pareti, uno sguardo che sfidava il sole. Un sorriso che scimmiottava la […]

Read more
intestino

RIFLESSIONI | Il nostro secondo cervello

Big brain / little brain. Questa favolosa accoppiata (letteralmente: cervello grande / cervello piccolo) condiziona la vita di ogni ansioso, e noi ipocondriaci ne sappiamo qualcosa. Se dentro la scatola cranica abbiamo il cervello, dobbiamo convincerci che questo comunica con l’intestino e insieme decidono sulle risposte alle nostre sensazioni. L’intestino, l’apparato digerente, il cervello piccolo. […]

Read more
riflessioni annalisa1

RIFLESSIONI | Quando innamorarsi significa tormento

Spesso associamo al concetto di amore sentimenti positivi e immagini serene, dei colori che assomigliano alle sensazioni di leggerezza e pienezza, di aura luminosa e splendore generale. Ma non esiste un solo tipo di amore come non esistono solo sensazioni positive legate a questo. L’amore non corrisposto ribalta la tavolozza dei colori, infatti. Non un’aura […]

Read more
lettera organismo

RIFLESSIONI | Lettera al mio organismo

Ciao, sai, con questo titolo mi sento un po’ Vasco Brondi, ma a te non importa perciò lascia perdere e prenditi il tempo che ti serve per dedicarti a questa missiva. Bighellonavo per casa con la premura di non passare bruscamente da un ambiente all’altro, per evitare sbalzi termici che avrebbero compromesso di certo il […]

Read more
punti di forza

RIFLESSIONI | Migliorare i nostri punti di forza

Vorrei raccontare dell’ordinaria ipocondria delle mie giornate. Anni, specie gli ultimi tre, tempestati dai pensieri: gli impegni universitari, le relazioni sentimentali, felicità e paure. Insomma, tutto ciò che la vita ti riserva quando hai 20 anni. L’ipocondria si è manifestata in me in giovane età, ma era limitata e innocua. Subdola, l’ipocondria dell’adolescenza, contrariamente a […]

Read more
google amico ipo

RIFLESSIONI | Google, il peggiore amico dell’ipocondria

Potreste stupirvi, ma solo recentemente ho abbandonato per sempre l’idea di ricercare un qualsiasi sintomo sui motori di ricerca. È stata una lunga relazione burrascosa, quella tra me e Google. Ricordate la vecchia linea a 56k? Ecco. Inizialmente usavo Virgilio, poi scoprii Google. La sua interfaccia più intuitiva e la maggiore velocità nell’ottenere i risultati […]

Read more