Tag: paura

riflessioni panico sonno

RIFLESSIONI | L’attacco di panico prima del sonno

La mia vita dura appena 10 minuti, uno spazio temporale fatto di preparazione alla notte, lavaggio dei denti, rituali da ossessivo-compulsivo e pensieri. Tanti, troppi pensieri. 10 minuti prima di distendere le membra e trascorrere la notte, sperando in un dolce abbandono al sonno. Una veloce lettura concilia, per questo ora che sento le palpebre […]

Read more
elena emetofobia

RIFLESSIONI | L’emetofobia

È utile provare a definire l’emetofobia? Sì. Posso per certo dire una cosa: la paura di vomitare non è una semplice fobia, perché diventa lentamente un vero e proprio stile di vita. La mattina, svegliandomi, provo a pensare che fare colazione sia una cosa normale. Subito dopo penso che mangiando qualsiasi cosa ho sempre una […]

Read more
medicitalia

IPONEWS | Finisce i giga e scopre che esistono medici veri. Ipocondriaco commuove il web

PERID (ON) – La navigazione da smartphone era diventata la sfida di tutti i giorni. Gaetano Cirganaerepil, 22 anni, inaugurava delle vere e proprie battles tra gli iscritti alle varie piattaforme di consulti on-line. Il suo obbiettivo era diventare caposquadra delle legioni di ipocondriaci che ogni giorno scrivevano su Medicitalia.it, facendo a gara a chi […]

Read more
carlotta2

IPOSTORIE | Carlotta, “Ho trovato la forza di vivere con la mia arte”

«Da brava ipocondriaca mi controllavo facendo check-up completi 3 volte l’anno». La gorgia e un eyeliner a segnare uno sguardo, una proiezione spirituale che quasi lascia interdetto chi si ritrova a scoprire il suo mondo. Un’interdizione che è una prigione dorata e senza sensi unici. Tante direzioni, tanta voglia di conoscere. Carlotta Condemi racconta la sua […]

Read more
iponews aereo

IPONEWS | Vola per New York ma si accorge di aver scordato un farmaco. Ipocondriaco dirotta aereo

ACTIF (ED) – Attimi di panico sul volo 56777 che da Roma Fiumicino era diretto all’aeroporto JFK di New York. Augusto Cistocis, italiano ma di origini russe, si trovava seduto al proprio posto accanto al finestrino mentre la rotta già sorvolava l’Oceano. Il viaggio proseguiva regolare, senza vuoti d’aria e nella tranquillità dei passeggeri. Le […]

Read more
riflessioni la fine di una relazione

RIFLESSIONI | La fine di una relazione

Spread your wings, spread your wings. Un capello fa capolino. Lenzuola mutilate di un corpo che tra loro riposava. Si contorceva estatico, felice e complice. Lenzuola che ora metto via perché quel corpo è uscito da questa casa, lasciando una voce tra le pareti, uno sguardo che sfidava il sole. Un sorriso che scimmiottava la […]

Read more
ipostorie RG

IPOSTORIE | Il terrore per i miei cari

Ho iniziato ad essere seriamente ipocondriaca all’età di 14 anni circa. A distanza di 9 anni la situazione è peggiorata notevolmente. Ormai ho anche paura di avere qualche linea di febbre perché ho sentito di gente che, partendo da problemi banali, è in seguito andata incontro a complicazioni molto serie. Ormai non mi perseguita solo […]

Read more
paura centro analisi

IPOSTORIE | Il terrore per il centro analisi

Non faccio le analisi del sangue dalla mia prima volta, quattro anni fa o giù di lì. Nel frattempo ho sviluppato nella mia mente una serie di complessi secondo i quali sarei seriamente in punto di morte, dunque ho trovato finalmente il coraggio di rimettere piede al centro analisi e fare una prenotazione per la […]

Read more
nella tua testa

IPOSTORIE | «È tutto nella tua testa. Smetti di pensarci»

Non se ne viene a capo. L’ipocondriaco, fondamentalmente, è immobile solo con se stesso, che cerca di aggrapparsi all’ultimo brandello di sanità mentale sbandierando il fatto di non essere l’unico al mondo a vivere in un perenne stato d’angoscia, di essere parte di un insieme di suoi simili sparsi qua e là sulla superficie terrestre. […]

Read more