Tag: morte

IPOSTORIE | Quella bambola “infetta”

Soffro di ipocondria da tanti anni. Credo di aver fatto quasi qualsiasi tipo di esame diagnostico rivelatosi poi, per fortuna fino ad oram sempre negativo. Mia madre fa risalire la mia ipocondria ai tempi della scuola materna. Ci fu un periodo nel quale si verificarono tanti episodi di malattie esantematiche: sesta malattia, morbillo e varicella. […]

Read more

IPOSTORIE | L’ipocondria dopo la nascita di mio figlio

La mia ipocondria scoppiò nel 2013 con la nascita di mio figlio. Il terrore di ammalarmi e lasciarlo orfano mi assillava. Iniziai ad avere crisi di ansia: ogni minimo sintomo che il mio corpo mi trasmetteva per me significava tumore e morte. Incominciarono i miei anni più brutti, di cui i primi due furono i […]

Read more

4 anni fa nasceva “Diario di un ipocondriaco”

Arrivo un po’ in ritardo, ma nel vago ricordo dei giorni in cui nasceva Diario di un ipocondriaco mi sono accorto che il 13 ottobre 2014 avevo creato la pagina. L’ho scoperto con un nuovo strumento disponibile sull’app ufficiale di Facebook, ed ecco la sorpresa: Perché creare il diario di un ipocondriaco? Avevo 31 anni ed […]

Read more

DIARIO | Una prossima vita senza ipocondria (8 ott 2018)

  Caro diario,   Esisterà una prossima vita senza ipocondria? Lo so, con questa domanda scomodiamo una legione di concetti, teorie, credenze, tomi e studiosi che ancora cercano una risposta. Ciò che ti chiedo, però, nasce dalla disperazione.   Non ne posso più.   Ben vengano i farmaci, le soluzioni disinfettanti, la mia scelta di […]

Read more

IPOSTORIE | Quell’infarto che in realtà era reflusso

Infarto o reflusso? Questo è il problema. Non avevo mangiato pesante e non mi ero affaticato più del dovuto, se consideriamo che mi ero concesso due giorni di vacanza da povery in una struttura prenotata su una piattaforma altrettanto da povery. In sostanza, dopo una pizza leggera mi ero messo a letto e dormivo beatamente. […]

Read more

RIFLESSIONI | Cosa ci spaventa realmente della Morte?

Avete mai pensato alla Morte? Ovvio, siamo ipocondriaci. Cosa però ci spaventa realmente della Morte? Personalmente mi spaventa l’ignoto, l’oblio. Molte persone tentano il suicidio con la speranza che dopo non ci sia niente, una sorta di “non consapevolezza” della Morte. C’è invece chi ha paura proprio di questa condizione. Quando qualcuno mi parla della […]

Read more

RIFLESSIONI | L’attacco di panico prima del sonno

La mia vita dura appena 10 minuti, uno spazio temporale fatto di preparazione alla notte, lavaggio dei denti, rituali da ossessivo-compulsivo e pensieri. Tanti, troppi pensieri. 10 minuti prima di distendere le membra e trascorrere la notte, sperando in un dolce abbandono al sonno. Una veloce lettura concilia, per questo ora che sento le palpebre […]

Read more

IPOSTORIE | Carlotta, “Ho trovato la forza di vivere con la mia arte”

«Da brava ipocondriaca mi controllavo facendo check-up completi 3 volte l’anno». La gorgia e un eyeliner a segnare uno sguardo, una proiezione spirituale che quasi lascia interdetto chi si ritrova a scoprire il suo mondo. Un’interdizione che è una prigione dorata e senza sensi unici. Tante direzioni, tanta voglia di conoscere. Carlotta Condemi racconta la sua […]

Read more

SOTTOPELLE │ La riva destra del fiume

Posare un fiore su quella tomba campestre, appena dietro la chiesa sulla collina. Poco dopo che la folla si fosse dispersa, al termine della funzione della domenica. Lui  non ci andava mai. Stava inginocchiato lì davanti con i palmi sull’alabastro ruvido e polveroso con aria persa. Dai rami del rododendro filtrava il sole che gli […]

Read more

SOTTOPELLE | Biancofumo

La mia ossessione per i colori. Maledetta ossessione. Ricerco ripetutamente quella perfezione che si disegna nelle situazioni più imbarazzanti. Non sono in grado di avvertire un suono se questo non include una propria pigmentazione, non sono capace di ricambiare uno sguardo se questo non colora. Il cinema è diventato un problema: non sopporto il bianco […]

Read more