Tag: disturbo ossessivo compulsivo

diario 27 sett insonnia fabiojpg

DIARIO | Non riesco a dormire (27 sett 2017)

Giorno 1. Caro diario, stamattina – come sempre – ho molti problemi ad alzarmi. Il fiato corto mi lega al letto, e il solo pensiero di uscire nel mondo esterno mi provoca nervosismo e ansia. Incontrare batteri, malattie e persone non è ciò che amo fare di più nella vita, diciamo. Sono riuscito nell’impresa grazie […]

Read more
riflessioni la fine di una relazione

RIFLESSIONI | La fine di una relazione

Spread your wings, spread your wings. Un capello fa capolino. Lenzuola mutilate di un corpo che tra loro riposava. Si contorceva estatico, felice e complice. Lenzuola che ora metto via perché quel corpo è uscito da questa casa, lasciando una voce tra le pareti, uno sguardo che sfidava il sole. Un sorriso che scimmiottava la […]

Read more
doc funerale

IPONEWS | Affetto da disturbo ossessivo compulsivo si risveglia al suo funerale: “Non ho chiuso il gas!”

SETTE CAMICIE (AH) – Pierangelo Fatarni, operaio di 54 anni, aveva lasciato sua moglie nella notte del 25 giugno. Deceduto dopo un lungo decorso del morbo di Pallenberg-Tapioko, Fatarni era ben voluto dall’intero quartiere. L’affetto degli abitanti di Sette Camicie era palpabile questa mattina, durante la celebrazione del funerale presso la Chiesa di Santa Madonna. […]

Read more
tutto quello che conta

SOTTOPELLE | Tutto quello che conta

Arrivata la sera tutto si ridimensiona, chiusi i discorsi, chiusi i conti e abbassata la saracinesca sul giorno, esce nel freddo del buio delle nove stringendosi nell’ultimo scudo che le rimane. Passi che si susseguono in successione quasi perfetta, i suoni scanditi più volte sottovoce e sincopati con l’aria che esce umida dalla bocca e […]

Read more
doc

IPOWIKI | Il disturbo ossessivo compulsivo (DOC)

Cominciò nell’infanzia, e per lunghi anni ne ho portato i segni. No, vi dico la verità: anche se in forma più leggera, al giorno d’oggi ho ancora i miei piccoli rituali. Da bambino ero molto religioso per induzione, perciò prima di addormentarmi mi facevo il segno della croce. Una volta, due volte, finché non usciva […]

Read more