È giunto il momento per i giovani di prenotarsi per il vaccino, ma mentre gli altri gioiscono di questa cosa io ho tremendamente paura.
Non sono no-vax, ma non riesco a prendere alla leggera il fatto di dovermi vaccinare senza sapere che conseguenze ci saranno (soprattutto a lungo termine), se sono allergica a qualche componente o se avrò reazioni terribili.

Vorrei vaccinarmi perché ho paura del Covid, ma i miei pensieri oscillano tra “se prendo il Covid sono sicura di essere tra le vittime più giovani” e “sono giovane e magari, se lo prendo, non rischio di stare male. Il vaccino, invece, non so che conseguenze avrà”.
Spero di non essere l’unica ad avere questi pensieri che mi tormentano e mi impediscono di fare il vaccino con l’entusiasmo degli altri.

I.