IPONEWS | Affetto da disturbo ossessivo compulsivo si risveglia al suo funerale: “Non ho chiuso il gas!”

doc funerale

SETTE CAMICIE (AH) – Pierangelo Fatarni, operaio di 54 anni, aveva lasciato sua moglie nella notte del 25 giugno. Deceduto dopo un lungo decorso del morbo di Pallenberg-Tapioko, Fatarni era ben voluto dall’intero quartiere.

L’affetto degli abitanti di Sette Camicie era palpabile questa mattina, durante la celebrazione del funerale presso la Chiesa di Santa Madonna. Durante il commiato offerto dai presenti che si approssimavano alla bara per rendere omaggio al defunto, si sono uditi alcuni tonfi provenire proprio dall’interno della cassa. La redazione di IpoNews era presente e ha raccolto le prime testimonianze. Una cugina del Fatarni riferisce: “sentite, voi siete qui solamente perché… ” l’abbiamo ignorata e abbiamo spostato la nostra attenzione su quanto stava accadendo.

Qualcuno picchiava dall’interno della cassa. Tra lo sconcerto dei presenti e del Sacerdote che celebrava la funzione, Don Amalio, è intervenuto il personale dell’impresa funebre e ha scoperchiato la bara. Pierangelo Fatarni era vivo. Scattato in piedi come una molla, ha cominciato a correre lungo le navate. Lo stupore ha provocato diversi malori tra le persone che partecipavano alla celebrazione, ma Fatarni correva senza sosta. Don Amalio, inginocchiatosi, ha gridato al miracolo. Il defunto (ormai ex), lo ha raggiunto e ha gridato: “Ma quale miracolo? Non ho chiuso il gas!

Alcuni parenti gli si sono avvicinati per accertare che stesse bene, ma Fatarni si dimenava senza lasciare che persona alcuna lo toccasse. “Il gas!” gridava, “ho lasciato aperto il gas! Vado a chiuderlo!”. Nell’incredulità dilagante, l’uomo si è precipitato fuori dalla chiesa e si è diretto verso casa. Una volta scomparso, le persone si sono guardate intorno in un clima di sconcerto e sorpresa.

La parola “miracolo” ha cominciato poi a spargersi a macchia d’olio sulle bocche di quanti avevano assistito al singolare episodio.

“Ancora con ‘sto miracolo? Ho dimenticato il gas aperto! Tanto lo pagate voi, certo!”

Già in vita, Fatarni era affetto da Disturbo Ossessivo Compulsivo (DOC).

“Iponews” è la rubrica satirica del Diario di un ipocondriaco. Le notizie sono di pura invenzione e sono create nell’intento di divertire. I riferimenti a fatti, persone, luoghi e cose sono puramente casuali.

Tagged , , , , , , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *