10COSE | Le 10 mosse con le quali l’ISIS attaccherà gli ipocondriaci

isis

Vi faremo stare male veramente. Questo è il messaggio di apertura del comunicato dell’ISIS ricevuto stamattina nella posta ufficiale del Diario di un ipocondriaco. I terroristi del Califfato hanno cambiato obbiettivo, insinuandosi nella parte più debole dell’intera umanità: la salute. Un videomessaggio di 3:43 minuti che non posso pubblicare per non compromettere il nostro già precario equilibrio mentale, conciso ed esplicito, non lascia spazio al beneficio del dubbio.

Il video si apre con le immagini del rogo di 100 confezioni di Paracetamolo con una litania di morte come sottofondo (La cura di Franco Battiato, ndr). Nella scena successiva un individuo con il viso nascosto da un passamontagna inizia a parlare. L’ISIS ha avuto la premura di sottotitolare il comunicato in italiano, per rendere chiare le intenzioni. In 10 mosse attaccheranno il popolo ipocondriaco che non avrà scampo di fronte al palesarsi di malattie e infezioni.

Non mi dilungherò nel riportare il contenuto integrale, elencherò dunque di seguito i 10 punti esposti dall’individuo mascherato:

1. Vi toglieremo Internet

A nessun ipocondriaco sarà più possibile consultare Google e motori di ricerca affini per le compulsive ricerche di cause, sintomi e rimedi;

2. Costringeremo i vostri conoscenti a rispondervi costantemente “non so cosa sia”

L’ipocondriaco accuserà sempre sintomi di natura ignota;

3. Sposteremo tutti gli ospedali a 400km da voi

Il Pronto Soccorso potrà essere raggiunto solo in aereo, treno o teletrasporto;

4. Costringeremo i vostri conoscenti a parlare con insistenza di malattie virali mortali

Sempre: a tavola, in giro, al bar, in casa e al telefono;

5. Tossiremo e starnutiremo senza limiti a un centimetro da voi

e preferiremo i posti pubblici, le sale d’attesa dell’ambulatorio e la fila in farmacia;

6. Diffonderemo la meningite con la nostre armi chimiche e l’Escherichia Coli con le piogge

Nel secondo caso Attivo.tv aveva già fatto sufficiente terrorismo bufalaro, ma l’ISIS lo farà per davvero;

7. Vi terremo in ostaggio nel reparto Malattie Infettive

Abbracciatevi se non volete morire;

8. Vi consiglieremo di consultare il medico per ogni battito di ciglia

e troverete sempre la fila;

9. Allarmeremo il vostro medico di base

che si preoccuperà per la vostra salute non appena aprirete bocca;

10. Diffonderemo notizie sui rischi della salute ogni 30 secondi sui social network e sui vostri telegiornali

e non saranno bufale.

Nota: ovviamente questo è un articolo satirico.

Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *